IL LUPPOLO / La storia

l luppolo (Humulus lupulus) č una pianta appartenente alla famiglia delle cannabacee; la pianta, dalle proprietā curative officinali, č nota come ingrediente che conferisce alla birra il suo sapore amaro-aromatico.

Dal punto di vista clinico al luppolo sono attribuite proprietā curative, infatti si tratta di un ottimo sedativo ed equilibratore nervoso.

Attorno al IX secolo, i tedeschi iniziarono a introdurre nella birra il luppolo, sia per il gusto amaro-aromatico sia come conservante.

L’azienda Bellia Claudio nel gennaio 2012 conosce un’esperto della produzione della birra, il Dott. Marco Vescovi, (Laurea di primo livello in Biotecnologie, Laurea Magistrale in Biotecnologie Industriali e Dottorato di Ricerca in Bioscienze e Biotecnologie) il quale, notando la serietā e la professionalitā con cui la nostra azienda lavora prodotti di nicchia, ha proposto la coltivazione del luppolo, da impiegare nella produzione della birra artigianale.

La proposta di questa coltivazione, si realizza per la composizione chimico-minerale del terreno di proprietā dell’azienda, adatta alla pianta del luppolo.


alt="curriculum Marco Vescovi" />