Elia Bellia

1951 - Matrimonio tra Elia Bellia e Lucia Bellia

2012 - Claudio bellia intervistato da Melaverde

CHI SIAMO

Premessa
Nel lontano 1889 nacque Antonio Bellia, il fondatore della ns. azienda.
Dopo la I^ Guerra Mondiale Antonio si dedicò a varie coltivazioni agricole e nel 1923 nacque il primogenito Elia che continuò ad operare sempre nel settore agricolo. Per alcuni anni lavorò nel settore viticolo, nel territorio di Meolo (Ve), e ritornò nel paese natale, a Scorzè, nel 1969.
L’azienda agricola a conduzione familiare con la moglie Lucia, la figlia Graziella ed il figlio Claudio si orientò nella produzione di ortaggi, in particolar modo del radicchio rosso.
Nel 1990 Elia, per raggiunti limiti di età lavorativa, lascia al figlio Claudio la guida dell’azienda.

L’AZIENDA BELLIA
L’azienda ha adottato un ordinamento produttivo di tipo zootecnico ed orticolo.
Iscritta al Consorzio per la tutela del Radicchio di Treviso e di Castelfranco I.G.P ed nel 2008 iscritta al Consorzio dell’Asparago di Badoere I.G.P., realizza la valorizzazione di questi prodotti orticoli con la lavorazione in pieno campo, con la lavorazione nel centro aziendale e quindi con la vendita del prodotto finito ottenuto secondo un lay-out specifico, specialistico e personalizzato nel rispetto delle norme sanitarie di igiene degli alimenti e dei locali di lavorazione .
Nel 2009, l’azienda di Bellia Claudio, si avvale dell’inserimento del figlio maggiore Damiano.
Dal 2010 l’azienda, con grande rammarico, decide di abbandonare l’attività zootecnica per la grave crisi che ha colpito il settore e dedica completamente le proprie risorse ed energie alla coltivazione dei seguenti prodotti:

  • Radicchio Rosso di Tv I.G.P. nelle varietà precoce e tardivo per eccellenza
  • Asparago di Badoere I.G.P. bianco e verde
  • Piselli De.co. (denominazione Comunale)
  • Porri
  • Mais
  • Frumento